Home » Amministrativo » Tar Lazio, sentenza 10523/2017: escluso il silenzio assenso per le concessioni di suolo pubblico in zone di interesse ambientale.

Tar Lazio, sentenza 10523/2017: escluso il silenzio assenso per le concessioni di suolo pubblico in zone di interesse ambientale.

Qui la sentenza, che afferma che la concessione di suolo pubblico all’interno del centro storico, ove sono coinvolti interessi culturali-monumentali-archeologici ed in cui è maggiormente avvertita la necessità di salvaguardare l’ambiente inteso in senso lato ed il suo contesto storico ed urbano, non è suscettibile, ai sensi degli artt. 16, 17 e 20 della legge n. 241 del 1990, di essere assunta per silenzio-assenso.


Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *