Home » Amministrativo » Sanatoria giurisprudenziale: Consiglio di Stato, sentenza n. 3220/2013

Sanatoria giurisprudenziale: Consiglio di Stato, sentenza n. 3220/2013

Il Consiglio di Stato boccia la sanatoria giurisprudenziale, ma riconosce l’inopponibilità all’interessato delle modifiche (in pejus) della normativa urbanistica sopravvenute alla presentazione della richiesta di accertamento di conformità.

 Consiglio di Stato, V, sentenza n. 3220/2013

 

contra: CDS_VI_sentenza_200902835


Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *