Home » Ambiente » Mutamento destinazione delle terre d’uso civico: competenza della Giunta Regionale

Mutamento destinazione delle terre d’uso civico: competenza della Giunta Regionale

Si riporta un’interessante pronuncia con cui  il T.A.R. Campania Sez. Staccata di Salerno ha affermato il principio in base al quale in materia di autorizzazione al mutamento di destinazione di terreni gravati da usi civici la competenza è della Giunta Regionale e non dei dirigenti degli Uffici territoriali, configurandosi nella specie  scelte programmatorie di carattere generale attingenti profili urbanistico-ambientali di governo del territorio.

T.A.R. Campania- Salerno, Sez. II, sent. del 20.12.2013, n. 2541 


Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *