Home » Amministrativo » CILA: il provvedimento di rigetto del Comune è atto nullo. Tar Calabria, sentenza 29.11.2018 n. 2052

CILA: il provvedimento di rigetto del Comune è atto nullo. Tar Calabria, sentenza 29.11.2018 n. 2052

Il Tar Calabria con al sentenza 2052/2018 ha statuito che il provvedimento di rigetto della CILA è atto nullo perché costituisce esercizio di potere non contemplato dall’art. 6 bis del DPR 380/2001.

Restano comunque salvi gli ordinari poteri di vigilanza e repressione in materia edilizia.

Qui il testo integrale della sentenza.


Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *